lo 

STANDARD

Corporatura

 

Il Maine Coon è un gatto di grande struttura, caratterizzato da una forma squadrata del capo, orecchie grandi, ampio torace, solida struttura ossea, corpo di forma rettangolare e lunga coda fluente. Il tono e la robustezza dell’apparato muscolare gli conferiscono un aspetto di potenza e solidità.

Come in altre razze il dimorfismo sessuale è evidente in alcuni dettagli. Nel maschio adulto il collo è decisamente muscoloso e il petto, ampio, possente, con muscoli forti, può essere più largo e sviluppato che nella femmina, proporzionalmente più piccola. Per entrambi i sessi il corpo dovrebbe essere lungo, con una solida ossatura.

Grande nella taglia, nell’insieme le proporzioni di tutte le parti del corpo concorrono a dare al Maine Coon l’aspetto di un rettangolo.

La testa, di media taglia, presenta contorni squadrati; il profilo ha una concavità appena accennata; la fronte è leggermente incurvata; gli zigomi alti e sporgenti. Faccia e naso sono di media lunghezza, con la zona mascellare dai contorni squadrati. Passando il dito è possibile sentire il passaggio netto dagli zigomi al muso. Il mento, forte, forma una linea verticale con l’estremità del naso ed il labbro superiore.

Le orecchie grandi, larghe alla base, moderatamente appuntite, alla sommità presentano ciuffi di pelo,  “lynx-tuft”,  simili a  quelli della lince e ciuffi di pelo,  “tuft”,  ne fuoriescono visibilmente dal contorno. Sono piazzate alte sul capo,  con un’inclinazione  esterna  appena  accennata.  La  distanza  che deve  intercorrere  fra un

orecchio e l’altro dovrebbe equivalere alla larghezza della base di un orecchio, con la tendenza ad aumentare lievemente nei soggetti più anziani. La base inferiore dell’orecchio è posta leggermente arretrata rispetto a quella superiore.

Gli occhi, grandi e ben distanziati, leggermente ovali, ma non a mandorla, appaiono rotondi quando sono spalancati. Sono piazzati leggermente in obliquo verso la base esterna dell’orecchio. Tutti i colori sono ammessi e non c’è nessuna correlazione fra colore degli occhi e del mantello; ad ogni modo un colore ben definito è preferibile.

Le zampe sono forti, di media lunghezza e formano un rettangolo con il corpo. I piedi, larghi e rotondi, hanno ricchi ciuffi di pelo fra le dita.

La coda è lunga quanto il corpo dalle scapole alla base della coda stessa. Larga alla base, diventa affusolata alla sommità con pelo folto, fluente che resta sempre fluttuante.

Difetti

 

Capo tondeggiante, profilo diritto o convesso, interruzione sul naso, innesto delle vibrisse troppo pronunciato, muso arrotondato o appuntito, mento sfuggente, orecchie piazzate aperte e svasate, occhi obliqui, occhi a mandorla, struttura ossea leggera e minuta, corpo corto e tarchiato, zampe troppo lunghe e sottili, coda corta, assenza di pelo nella zona del ventre, lunghezza del pelo omogenea su tutto il corpo, totale mancanza di sottopelo.